Deutsch | English | Español | Italiano | Francais

 

QUI TROVATE LA PI┘ GRANDE SCELTA DI CASE VACANZE, APPARTAMENTI E VILLE A LA COSTA DE LA LUZ

La Costa de la Luz è una regione turistica costiera spagnola (Andalusia) sull'Oceano Atlantico, tra la foce del fiume Guadiana, al confine portoghese, e la punta di Tarifa. Le bellezze della Costa de la Luz, fiorente regione costiera spagnola dedita al turismo.

Le spiagge della provincia di Cadice

La provincia di Cadice ha un litorale meraviglioso e delle spiagge incantevoli che, per il momento, sono ancora abbastanza libere dalle speculazioni edilizie.

La Costa de la Luz è una regione turistica costiera spagnola (Andalusia) sull'Oceano Atlantico, tra la foce del fiume Guadiana, al confine portoghese, e la punta di Tarifa. La Costa de la Luz, pur affacciandosi sull’oceano Atlantico, gode dell’influenza del clima mediterraneo: miti primavere ed una temperatura media in estate di circa 25°.

Da Cadice citta' verso sud fino a Tarifa, nel estremo sud della Spagna, si possono ancora incontrare varie spiagge poco affollate ed incontaminate tra le quali da segnalare Los Caños de Meca, Zahara de los Atunes e Bolonia.

Senza dubbio la Costa della Luce é un luogo ideale per passare belle e divertenti vacanze. Con le sue spiagge nudiste, isolate o urbane e le sue ottime infrastrutture per darvi alloggio in hotel, appartamenti, bungalow, ostelli, la Costa della Luce mette insieme tutte le condizioni necessarie per regalarvi un piacevolissimo soggiorno.

La Costa de la Luz è un susseguirsi di spiagge di sabbia fine attorniate da pinete, spezzate qua e là da qualche tratto roccioso. Deve il suo nome al fatto che la luce si riverbera sul mare come in uno specchio. L’interno è caratterizzato da pendici coperte di olivi nonché da due delle catene montuose più suggestive della Spagna: la Sierra de los Pueblos Blancos a Cadice e quella di Aracena a Huelva.
Da Cadice citta' fino a Tarifa, nel sud, si possono ancora incontrare varie spiagge poco affollate ed incontaminate tra le quali da segnalare Tarifa ,L os Caños de Meca, Zahara de los Atunes e Bolonia.
 

La Costa de la Luz Ŕ rinomata anche per i suoi ottimi vini

La denominazione di origine controllata di Jerez-Sherry comprende il triangolo costituito da Jerez, Sanlùcar de Barrameda ed El Puerto de Santa Marýa , estendendosi anche ai comuni di Chiclana de la Frontera, Chipiona, Rota e Trebujena. L’eccezionalità dei suoi vini si deve, oltre che alle condizioni climatiche, ai procedimenti impiegati nella loro lavorazione quiali la miscela di vini vecchi e vini nuovi per cui sarebbe più corretto parlare di invecchiamento piuttosto che di annata. Le corride, i cavalli, il cante (canto popolare andaluso) e il vino sono gli ingredienti immancabili delle feste che si svolgono lungo la Costa de la Luz.

El Puerto de Santa Maria è una cittadina molto viva d’estate e popolata soprattuto da turisti spagnoli e da pochi europei che preferiscono invece andare nella vicina Cadiz. Paesi tradizionalmente di pescatori sono diventati luoghi turistici con una rete di servizi eccellenti che attraggono ogni anno milioni di visitatori di tutto il mondo. Degne di essere visitate sono anche le spiagge di Barcellona, meta turistica per eccellenza per color che amano la movida notturna e se vi piace invece il carattere storico culturale vi raccomandiamo una visita nella regione della Castiglia-Leon.

Canos de Meca e Palya del palmar. Per dormire non ho nulla da consigliare anche perché ci sono molti hostal/ristoranti nei paraggi. Giusto per darvi un nome (www.elcapi.com), non cordialissimi, ma non vi mancherà nulla. Indispensabile l’auto. Ottima soluzione sembra assere anche il campeggio. La spiaggia de el palamar è una spiaggia molto viva e lunghissima dove potrete fare surf (l’unica della costa) e dedicarvi alle solite attività da spiaggia, anche riposandovi. Canos de Meca è una spiaggia invece che vive del fatto che un tempo era popolata da hippy.

Vacanze nella Costa della Luce

La provincia di Cadice ha un litorale meraviglioso con spiagge ancora poco sfruttate dall'edilizia per cui mantengono intatta la loro bellezza naturale. Nel sud è possibile imbattersi in spiagge incontaminate quali Los Caños de Meca, Zahara de los Atunes e Bolonia. L'eredità culturale di questa regione è enorme, di qui sono passate civiltà quali i fenici, i romani e gli arabi ed ognuna ha lasciato la propria indelebile impronta. Un viaggio in questa regione è un tuffo nel blu del mare e nella storia antica e tutto, dal cibo all'architettura, è un miscuglio di arte e tradizione proveniente dal passato. La Costa della Luce è anche famosa per la pesca del tonno rosso con "almadraba".

Cadice Costa de la Luz, una delle più antiche città d'Europa, è una delle località turistiche più belle e suggestive della Spagna. Affacciata sull'oceano Atlantico (sulla costa de la luz), a sud di Gibilterra è una penisola collegata alla terraferma da un ponte e da una strada che corre su un'istmo di terreno.

Cadiz Costa de la Luz (il nome spagnolo di Cadice) è suddivisa in due parti.
La parte moderna con grattacieli alti 10/15 piani è costeggiata da una rinomata spiaggia di oltre 6 chilometri "Playa Victoria", mentre la parte antica è caratteristica per le viuzze strettissime e per le piazzette piene di mercatini, ristoranti, bar e negozietti.

 

Partner Sites Tarifa | Conil | Chiclana | Sierra Nevada | Zahara de los Atunes | Sanlucar | El Puerto | Allgäu | Sicilia | Amalfi | Sorrento | Taormina | Sanl¨car de Barrameda | Cefal¨ Sicilia | Toscana Italia